Come guadagnare con un infoprodotto e come crearlo

Come guadagnare con un infoprodotto e come crearlo

Sappiamo oramai che nel web i modi di poter guadagnare sono molti, ma un modo per guadagnare 24 ore su 24 è quello di vendere un prodotto digitale, un prodotto informativo che sia utile  alla nicchia a cui ci rivolgiamo.

Se per esempio abbiamo un sito di  guadagno online il nostro prodotto digitale può essere un pdf da noi creato nel quale andiamo a spiegare quali sono i metodi di guadagno, oppure possiamo creare qualcosa di più specifico solamente se sappiamo realmente come funziona.

Ovviamente per creare un’infoprodotto non si ci mette moltissimo anche perchè se sappiamo quello che dobbiamo proporre siamo già in vantaggio rispetto a coloro che non essendo esperti su determinate nicchie devono reperire informazioni di qua e di la.

Detto questo andiamo a vedere alcuni passaggi fondamentali a riguardo che sicuramente sono molto utili!

  • Obiettivo
  • Target
  • Creazione
  • Tempo
  • Spese
  • Prezzo di vendita

L’obiettivo:  E’ una delle  caratteristiche principali, come ben sappiamo senza questo non andremo da nessuna parte, anche perchè è lo scopo primario che tutti quanti hanno in qualsiasi cosa che si fa.

SE VUOI VENDERE SERIAMENTE IL TUO INFOPRODOTTO, TI CONSIGLIO VIVAMENTE QUESTO CORSO:

Ad esempio: Il tuo obiettivo è vendere 100 copie? 1000 copie? Ottimo, ma non dimentichiamoci che il nostro obiettivo è fornire qualcosa di utile e valido all’utente finale. Un infoprodotto  valido e utile, è un’infoprodotto che vende e che si vende da solo.

Come vedi non ho parlato solo di un’obiettivo ma di diversi obiettivi che unendoli stanno dando l’opportunità al mio prodotto digitale di avere un qualcosa in più degli altri.

Perciò prendi un foglio è annota i tuoi vari obiettivi.

Il target, anch’esso è estremamente fondamentale. A chi si rivolge il tuo infoprodotto?

I tuoi utenti hanno quanti anni hanno? In che fascia di età possono essere suddivisi?

18-30 ? 31-55? 56-70? Un volta definito questo dovrai solamente sistemare la tua strategia in modo che quelle persone di quella determinata età lo leggano, lo trovino interessante e pertanto lo acquistino.

Può essere facile, ma allo stesso tempo difficile, perciò trova il giusto modo di dire le cose al target, se riesci a trovare il modo giusto hai fatto bingo.

La creazione è la cosa fondamentale anche se nelle righe principali ne abbiamo parlato in modo molto ristretto, molto importanti sono le caratteristiche utili per crearlo:

  1. Buona scrittura
  2. Il testo dovrà essere semplice e molto fluido, un contenuto semplice vende
  3. Evita sistemi persuasivi il tuo obiettivo non è persuadere, ma di vendere quell’info prodotto che sia utile a quella persona.
  4. Immagini si ma non troppe
  5. Recensioni si ma mettile veritiere
  6. Non mettere ogni  3 paragrafi bottoni ( acquista qui, acquista ora, ecc)

Sicuramente mi dirai ma perchè mi dici così?

Ti dico così perchè vedo fin troppi prodotti digitali dove parlano parlano, ti mettono tante di quelle cose che non servono a nulla, ne alla spiegazione del prodotto ne tanto meno a renderlo interessante.  Q

uello che non capiscono è che se  il prodotto è così utile, non c’è bisogno di fare ripetizioni o di dire le cose più volte, perciò meglio venderne pochi, anche perchè ricordo che se un tuo prodotto lo vendi a una persona che non gli serve e quest’ultimo ti fa una recensione negativa, te la becchi!

Le recensioni sono molto importanti e non vanno sottovalutate, ogni utente che si collega e che vuole acquistare un prodotto legge le recensioni, e spesso in base a queste compra oppure meno.

Vuoi vendere a tutto il mondo? Bene allora trova un infoprodotto utile a tutti!

I grandi guru ti diranno il contrario, infatti poi si ritrovano  con l’1% o il 5% di vendite, non tralasciando le altre cose che non fanno vedere, ma vabbè questo è normale per loro… Ti dicono di guadagnare tanto e poi non dicono effettivamente tutte le cose come stanno.

Ritornando ai punti descritti sopra adesso passiamo al tempo!

Il tempo è qualcosa di veramente importante utilizza le tue forze nel migliore dei modi, creati un calendario con le cose da fare non aver fretta di mandarlo subito online o di pubblicarlo subito, prenditi tutto il  tempo necessario, ascoltami!

Una cosa fatta con calma e fatta bene porta più risultati.

Le spese: Qui possiamo parlare di varie spese legate al tuo infoprodotto, come dici scusa? Si fa tutto online ed è gratuito?

Mi sa che allora qualcosa ti sfugge, mai niente è gratuito!

Una delle spese potrebbe essere la persona che hai assunto per scrivere il tuo ebook, oppure la copertina del tuo infoprodotto che gratuitamente non puoi fare, è devi per forza acquistarla su tot sito, ovviamente te ne ho dette solo un paio, ma ti consiglio di annotare anche qui  le spese che sostieni, spese primarie e secondarie,  e usale per il punto seguente che è quello del prezzo di  vendita,  il prezzo di vendita deve essere correlato in base a tutto.

Comunque se sei arrivato fin qui allora ringrazia te stesso, la maggior parte delle persone molla già prima di iniziare!

SE VUOI VENDERE SERIAMENTE IL TUO INFOPRODOTTO, TI CONSIGLIO VIVAMENTE QUESTO CORSO:

Iscriviti al Canale Telegram per ricevere news in tempo reale CLICCA QUI

COME INIZIARE CON LE CRIPTOVALUTE

PER ISCRIZIONE: CLICCA QUI

l 65% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading con CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. I Cryptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.

Leave a Reply