Come scattare foto da professionista con il tuo smartphone

Prima di spendere soldi per noleggiare una fotocamera DSLR e un obiettivo per la fotografia, considera l’utilizzo della fotocamera di qualità che porti sempre con te: il tuo smartphone. Potresti pensare che usare lo smartphone per la fotografia sia un po ‘strano, ma con i progressi tecnologici di oggi, è assolutamente possibile creare fantastiche immagini di prodotto utilizzando le funzioni avanzate della fotocamera dello smartphone e un treppiede. Questa opzione è sia economica che user-friendly, per non parlare del fatto che è conveniente! Ecco una guida passo-passo che ti mostra esattamente quali strumenti e app ti serviranno.

Leggi anche: Migliore Fotocamera

Fase uno: utilizzo del telefono come fotocamera

La maggior parte degli smartphone nel mercato di oggi è equipaggiata con ottime fotocamere. Se sei uno dei tanti consumatori che hanno acquistato uno di questi dispositivi, allora hai un’alternativa DSLR di alta qualità a portata di mano!

Indipendentemente dallo smartphone che scegli di utilizzare per il servizio fotografico, assicurati che il tuo dispositivo abbia messa a fuoco automatica e la quantità massima di megapixel possibile. Una volta identificato il telefono che intendi utilizzare per il servizio fotografico, sei pronto per passare al resto di questo tutorial e imparare come scattare fantastiche immagini dall’inizio alla fine utilizzando le funzionalità avanzate della fotocamera dello smartphone.

Fase due: accessori

Con tutti i diversi accessori e gadget che possono essere utilizzati con gli smartphone, può essere difficile decifrare ciò di cui hai effettivamente bisogno per ottenere immagini eccezionali. Ti consigliamo di utilizzare uno sfondo, un tavolo, un’illuminazione, un supporto o un treppiede e un obiettivo per far risaltare le tue immagini!

1. Sfondo

Utilizza uno sfondo bianco o grigio chiaro dietro il tuo prodotto per dare alle tue foto un aspetto pulito e coerente e per eliminare le distrazioni. È possibile creare facilmente il proprio sfondo utilizzando un foglio, una carta arrotolata, un pannello di schiuma o un muro. È meglio fare uno “sweep” in modo che lo sfondo non sia solo dietro al prodotto, ma anche al di sotto di esso. Ciò velocizzerà notevolmente il tuo flusso di lavoro post-produzione!

2. Ripiano

Utilizza un tavolo in modo che il tuo soggetto sia più in alto, il che ti renderà più facile fotografare il tuo prodotto durante il servizio fotografico. A seconda del tipo di apparecchiatura di stabilizzazione dell’immagine che si sceglie di utilizzare, sarebbe facile appoggiare anche lo smartphone su un ripiano.

3. Luce

Ci sono molte opzioni per l’illuminazione, ma l’opzione più semplice e più economica da usare è la luce naturale delle finestre. Imposta il tuo prodotto e le tue apparecchiature vicino a una grande finestra per consentire una luce ampia nella cornice. Se la luce naturale è difficile da trovare, prova a utilizzare una lampada più grande o a noleggiare un kit di illuminazione di tipo softbox, a seconda di quanto può essere grande il tuo oggetto.

4. Stabilizzazione dell’immagine

L’utilizzo di una luce naturale soffusa rende belle le foto dei prodotti, ma spesso crea la necessità di attrezzature per la stabilizzazione dell’immagine, come un supporto o un treppiede. Sebbene le fotocamere degli smartphone contengano software di stabilizzazione dell’immagine interna, ci sarà comunque un movimento della fotocamera se si tiene in mano il telefono, con conseguente immagini sfocate.

Lenti

Che ci crediate o no, è possibile utilizzare obiettivi esterni con lo smartphone e averli a portata di mano è una buona idea per affrontare situazioni di illuminazione e messa a fuoco difficili. Ad esempio, se si desidera eseguire lo zoom in avvicinamento al prodotto e creare un’immagine di un prodotto macro, è necessario disporre di una macro o di un teleobiettivo, poiché lo smartphone sarà in grado di mettere a fuoco solo da una certa distanza dal prodotto.

Ci sono una miriade di applicazioni di ripresa e modifica della fotocamera per il tuo smartphone, quindi come decidi? Una cosa da ricordare è che le app sono state progettate per aiutarti a utilizzare il tuo smartphone al massimo delle sue potenzialità. Ti consigliamo di iniziare consultando le recensioni di app professionali su quali app sono le migliori sul tuo store. Insomma, con il tuo smartphone hai accesso non solo a fotografie di qualità a basso costo ma, attraverso tutti gli strumenti digitali a sua disposizione hai davvero tutto ciò che ti serve per vivere al meglio la tua esperienza fotografica, anche se non sei esperto!

Articoli pensati per te:

Leave a Reply