Cosa sono le Criptovalute e come funzionano? Spiegato in parole semplici!

Cosa sono le Criptovalute

Ma cosa sono le criptovalute e come funzionano ?! Una criptovaluta è essenzialmente una moneta digitale, quindi è una moneta che non possiamo toccare con mano.

La prima criptovaluta nasce nel 2009 da fondatore e pseudonimo Satoshi Nakamoto ed è molto probabile che tu conosca già il nome, ovvero: Bitcoin.

Dunque Bitcoin è la prima criptovaluta e potremmo chiamarla la madre di tutte le criptovalute, infatti non esiste solo Bitcoin, ma ad oggi esistono già più di 1200 monete. Le altre criptovalute più famose dopo il Bitcoin, sono Ethereum, Litecoin, Monero, Dash.

Quindi se le criptovalute sono delle monete digitali: ma come vengono “stampate” ?

Essendo appunto delle monete digitali, chiamate anche valute virtuali, non vengono stampate come le monete e banconote di euro, dollari, sterline ecc ecc, ma bensì vengono generate da dei potenti computer che hanno lo scopo di risolvere un determinato algoritmo.

Questo processo di estrazione di criptovalute viene chiamato in gergo mining.

Esempio:

Per farvi un esempio supponiamo che per ottenere un Bitcoin l’algoritmo che deve risolvere il computer è come risultato il numero 3. Significa che 6 – 3 = 3 e quindi si genera la moneta Bitcoin, 2+1 = 3 e si genera un altro Bitcoin e così via.

Chiaramente l’algoritmo da risolvere è ben più complesso e man mano che si va avanti nel tempo, diventa sempre più difficile risolvere questo calcolo, ecco perchè si parla di aumento della difficoltà.

Caratteristiche delle Criptovalute

Una delle caratteristiche fondamentali delle criptovalute è che sono decentralizzate, quindi significa che non sono regolate ne da banche ne da governi. Questo è uno dei motivi per cui Bitcoin e le criptovalute sono oggigiorno molto discusse. Molti vorrebbero regolarle, ma probabilmente non è una cosa facile da farsi.

Infatti le criptovalute sono anonime nonostante le transazioni siano pubbliche. Cosa significa?

Significa che le transazioni sono pubbliche e visibili nella blockchain ma non si può vedere il nome ne del mittente ne del destinatario.

Cos’è la Blockchain ?

Per farti capire in modo semplice cos’è la blockchain, fai conto che sia come un database o un registro contabile dove passano tutte le transazioni delle criptovalute. Quando viene per esempio inviato Bitcoin da una persona all’altra, perchè la transazione vada a buon fine, deve ricevere varie conferme dalla catena dei blocchi (blockchain) e ciò avviene proprio attraverso i computer che si occupano di minare in questo caso Bitcoin.

Andamento delle Criptovalute

Sicuramente la cosa curiosa da sapere è la crescita incredibile che ha avuto Bitcoin e molte altre criptovalute. Bitcoin infatti nel 2009 valeva solo pochi centesimi di dollaro, mentre oggi vale circa 6500 dollari.

Dunque le criptovalute sono molto volatili e possono subire variazioni di prezzo alte anche nell’arco della stessa giornata o di pochi giorni. Ora potresti vedere Bitcoin a 6500 dollari, tra qualche ora potrebbe essere a 6000 o 7000!

Questo fa capire che investire in Bitcoin e altre criptovalute potrebbe generare un ottimo profitto, ma come tutti i tipi di investimento potrebbero riservare anche alti rischi.

Bitocoin comunque si sta diffondendo sempre di più e anche in Italia ci sono già vari commercianti e attività che accettano Bitcoin, oltre ovviamente molti ecommerce.

Come investire in Bitcoin

Se vuoi iniziare con Bitcoin o comunque con altre criptovalute tra le più famose, in Italia esiste una piattaforma regolamentata dove è possibile fare trading —> Clicca qui (Prodotto d’investimento altamente volatile. Il tuo capitale è a rischio)

Leave a Reply