Recensione carta prepagata Hype

La carta ricaricabile Hype, emessa dal circuito Mastercard, è un ottimo strumento di pagamento elettronico, facile da utilizzare e con costi bassissimi, se non addirittura inesistenti entro certe soglie di utilizzo.

Nell’articolo odierno andremo a scoprire nel dettaglio come richiederla e come utilizzarla secondo le tue esigenze.

Buona lettura!

Carta Hype: principali caratteristiche

Hype è uno strumento di pagamento elettronico che presenta numerosi vantaggi.
La carta infatti è associata ad un codice IBAN che ti permette di ricevere bonifici e potrai utilizzarla per tutti i tipi di acquisti online e presso qualunque negozio che accetta pagamenti attraverso il circuito Mastercard.

ATTIVA ORA LA CARTA CLICCANDO QUI

Inoltre Hype ha pensato anche ai più piccoli, mettendo a punto una carta utilizzabile a partire dai 12 anni in modo che i ragazzi imparino a gestire il proprio denaro sotto il diretto controllo dei genitori, i quali tramite l’app, potranno monitorare tutti i movimenti economici dei propri figli.

Hype Start e Hype Next: due soluzioni per diverse esigenze

E’ possibile iniziare ad utilizzare Hype richiedendo il piano Start.

Attraverso la carta Hype Start potrai gestire i tuoi pagamenti anche dal tuo smartphone attraverso l’app gratuita disponibile per Iphone e Android e avrai un codice IBAN associato per ricevere bonifici.
La carta è ricaricabile presso bar, edicole e supermercati, e una volta effettuata la registrazione ti sarà possibile richiedere prestiti fino a una soglia massima di 25.000 €.

Per attivare la tua carta Hype Next non dovrai affrontare alcun costo di attivazione ne affrontare spese gestionali, ma la soglia massima di ricarica annuale è pari a 2.500 €.

Proprio per questo è prevista la possibilità di effettuare l’upgrade al piano Hype Next.
Usando la tua carta prepagata per più operazioni potresti aver bisogno di avere dei limiti di utilizzo ben più ampi.
Se ad esempio volessi dare il tuo codice IBAN al tuo datore di lavoro, il piano Start non andrebbe più bene dopo poco tempo dalla sua attivazione.

La carta Hype Next a questo punto è ciò che può fare al caso tuo offrendoti tutte le funzionalità di un conto corrente tradizionale ma senza che siano previste lunghe code in banca e con vantaggi esclusivi per tutti coloro che effettuano l’upgrade, tra i quali l’abbonamento gratuito ad Amazon Prime per i primi 12 mesi di utilizzo del piano.

Il costo mensile di Hype Next è di 2,90 €.

Entro pochi giorni dall’attivazione riceverai la tua carta di debito Mastercard utilizzabile per tutti i tuoi acquisti, manterrai la possibilità di ricevere ed effettuare bonifici istantanei gratuiti nonché la possibilità di prelevare contante attraverso gli ATM presenti sul tuo territorio.

Hype inoltre prevede la copertura assicurativa dei tuoi movimenti bancari inclusa nel piano Next, in modo che tu possa sentirti protetto e procedere con sicurezza ad ogni operazione.

Per quanto riguarda i limiti della carta Hype Next, tieni presente che potrai utilizzare il tuo conto senza limiti di spesa, e potrai programmare i tuoi bonifici con comodità, pianificando per tempo le tue attività lavorative e familiari.

Come richiedere la Carta Hype

Per attivare e richiedere la carta Hype saranno sufficienti pochi minuti.
Tutta l’operazione infatti va eseguita interamente online, è estremamente semplice e richiede pochi ma essenziali passaggi.

Prima di iniziare assicurati di avere a portata di mano i tuoi documenti d’identità che dovrai in seguito scannerizzare e caricare sulla piattaforma dopo aver inserito i tuoi dati anagrafici e l’indirizzo email di riferimento.

Dopo aver passato questo step potrai scegliere se effettuare i movimenti attraverso la carta virtuale o richiedere invece la carta fisica. Il consiglio è quello di propendere sempre per la seconda soluzione, in quanto l’invio della carta da parte di Hype è completamente gratuito e ti verrà recapitata direttamente all’indirizzo che hai indicato entro pochi giorni dall’attivazione del piano che hai scelto.

In questo modo usufruirai di tutti i vantaggi di Hype sia per effettuare acquisti online che per quelli che farai fisicamente nei tuoi negozi preferiti, nonché prelevare gratuitamente attraverso gli ATM e ricaricare nei centri convenzionati quali tabaccai, supermercati ed esercizi commerciali organizzati in tal senso.

Come ricaricare la Carta

Hype ha pensato a un modo facile e veloce per la ricarica della carta prepagata, in modo che in ogni occasione avrai la possibilità di effettuare i tuoi acquisti in libertà e senza farti sfuggire le occasioni vantaggiose nelle quali ti imbatterai.

Infatti potrai condividere il tuo codice IBAN per ricevere un bonifico, ottenere denaro attraverso un tuo conto collegato ad Hype, o ricaricare attraverso gli esercizi commerciali convenzionati presenti su tutto il territorio nazionale.

Costi e limiti di utilizzo della carta Hype

A questo pounto avrai capito che i vantaggi di Hype sono molteplici, e i costi, comunque vantaggiosi, dipendono dalla modalità di utilizzo della carta e dal piano a cui avrai deciso di scegliere.
In questa sede cerchiamo di riassumere costi e limiti di utilizzo di Hype Start e Hype Next:

Prelievi

Per prelevare potrai recarti presso qualunque istituto bancario e non dovrai affrontare alcun costo per il servizio, ma ci sono alcuni limiti.
Infatti con il piano Start è possibile prelevare un massimo di 250,00 € al giorno e di 1000 € al mese.
Con Hype Next, invece, potrai prelevare 500 € durante un’unica operazione, 1000 € in un giorno e 2.500 € ogni mese.

Ricarica

La ricarica di Hype Start prevede una soglia minima giornaliera di 20,00 € e una massima di 150,00 €, per raggiungere l’apice con 1000 € al mese.
Il piano Start prevede anche in questo caso vantaggi più importanti, prevedendo una soglia di ricarica giornaliera di 500 € e una mensile di 6000 €.

Bonifico bancario

Nel caso in cui tu abbia sottoscritto un piano Start, potrai effettuare un bonifico bancario al costo di 2 € per ogni singola operazione, mentre avrai la possibilità di utilizzare gratuitamente il servizio per 10 volte ogni mese se avrai sottoscritto un piano Hype Next.

Conclusioni

Il successo di Hype, dipende dalla grande versatilità dei servizi che offre, i quali si adattano a diverse esigenze e sono perfetti per famiglie, lavoratori autonomi ed aziende.

In ogni caso e qualunque sia il proprio punto di partenza, peraltro, non è necessario scegliere subito di registrarsi al piano Hype Next, ma è possibile iniziare con Hype Start ed effettuare l’upgrade in un secondo momento mantenendo inalterato il proprio codice IBAN. Alla prossima!

Attiva ora la carta Hype

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.